Nasce Travelway, il primo social trip per sostenere il turismo in Italia

È la prima piattaforma di social tour creata da due giovani imprenditori

per promuovere il turismo in giro per l’Italia. Siete pronti a partire?

Il social diventa “sociale”. Obiettivo: supportare le realtà di nicchia del turismo italiano che stanno soffrendo (e hanno sofferto) a causa della pandemia di Covid-19. L’idea di Travelway-The Unconventional Social Trip, un viaggio itinerante attraverso experience esclusive e un network di personaggi dal forte potere comunicativo, è venuta a Francesco Bernardi e Matteo Di Bennardo. I due giovani imprenditori, accomunati dalla passione per i viaggi, hanno scelto di perseguire uno scopo comune: valorizzare il territorio. L’uno di origini sarde, vive a Milano e ha il turismo nel dna, oltre a esperienze nelle eccellenze italiane nel design di interni e hotellerie a 5 stelle tra Milano, Londra e Miami. L’altro è toscano e dopo varie esperienze, ha fondato Overthebox, una realtà in continua evoluzione che supporta le aziende dal lancio del brand alla gestione dell’immagine e degli aspetti amministrativi. IL PROGETTO A partire da questo mese di maggio, Travelway darà inizio a un viaggio itinerante che attraverserà il nostro Paese: cinquanta strutture e altrettante personalità del mondo dello spettacolo e dei social media diventeranno ambassador di un tour alla scoperta di eccellenze locali, per dare impulso al settore turistico.Non solo hotel, quindi, ma anche experience: attraverso un’accurata selezione di aziende partner, Travelway vuole promuovere le peculiarità di ogni regione e far scoprire innumerevoli attrazioni ancora poco conosciute che meritano di essere valorizzate, creando di riflesso un circolo virtuoso per il territorio e le comunità locali: tour in mongolfiera, degustazioni, escursioni, corsi di cucina e sessioni sportive sono alcune delle attività che potranno essere parte integrante del soggiorno. E per rendere il viaggio ancora più esclusivo, offre inoltre ai clienti la possibilità di vivere lexperience con ambassador d’eccezione – pensati ad hoc a seconda delle località – conferendo al viaggio un ulteriore senso di unicità e condivisione. TRAVELWAY – The Unconventional Social Trip rappresenta la voglia ripartire e l’inizio di un nuovo modo di concepire il turismo, un viaggio tra eccellenze locali e Made in Italy: riprendiamo a viaggiare, facciamolo insieme!”. LE TAPPE Prima tappa sarà la città di Matera, eletta nel 2019 capitale europea della cultura; a seguire il tour toccherà ogni regione del Paese, tra incantevoli borghi in collina e suggestive località di mare e montagna, per dare visibilità a strutture ricettive di charme (passando dal boutique hotel al 5 stelle lusso). Sarà possibile “vivere la nostra bellissima Italia” associando al tradizionale soggiorno una serie di esperienze di viaggio, proposte in base alle caratteristiche distintive della località scelta. Per il lancio del progetto c’è stata una tappa pilota che avuto come tema “I volti di Milano”: il capoluogo lombardo è stato scelto come simbolo di ripartenza e l’hotel Galleria Vik Milano come cornice esclusiva. Situato in Galleria Vittorio Emanuele II, le 89 stanze dell’hotel raccolgono il meglio dell’arte contemporanea italiana e alcune presenze importanti della scena artistica internazionale, oltre a un’attenta selezione di arredi che comprende progetti di Gio Ponti, Franco Albini e Ico Parisi. Gli ospiti sono stati coinvolti in una serie di experience 100% Made in Milan, alla scoperta delle eccellenze locali: una cooking experience e un corso di mixology per omaggiare la tradizione enogastronomica milanese, mentre l’esibizione di un cantante lirico ricorderà il legame della città all’Opera con il Teatro alla Scala. Fil rouge, la bellezza: non potevano mancare i trattamenti beauty di aziende partner storicamente legate alla città. Per godersi in diretta il social tour, seguite il profilo Instagram @travelway e l’hashtag #ItaliaMyFriend

1 visualizzazione0 commenti